Sole in gravidanza: consigli e accorgimenti pratici

 In Consigli per il pancione

pregnant-woman-beach

 

Sembrerebbe che l’estate sia arrivata, diciamo che, se così fosse, quale scelta migliore del solstizio d’estate per cominciare a scaldare un po’ i nostri armadi da future mamme?

Via i jeans, i cardigan, i giacchettini per il freddo dell’ultimo secondo ed in alto gli shorts, i capri, le canotte… ma soprattutto… i costumi, tutti rigorosamente premaman!

Dedichiamoci allora ad una rassegna dell’occorrente e degli accorgimenti necessari per una donna in gravidanza alla prese – finalmente! – con le vacanze al mare.

  • Creme solari: sicuramente un must per la vostra estate al mare, proteggono la pelle, idratano ed evitano la comparsa delle anti-estetiche macchie solari. In gravidanza infatti, la presenza molto alta di ormoni nel sangue tende a aumentare il rischio delle suddette macchie con un fenomeno che prende il nome di Cloasma Gravidico, ossia l’alterazione della pigmentazione della pelle.Attenzione: ogni crema solare va spalmata almeno 30 minuti prima dell’esposizione al sole  per massimizzarne l’efficacia della protezione ed evitare l’effetto “appiccicoso” della crema.

 

    • Evitare le ore più calde: la concentrazione dei raggi UV è maggiore tra le 11 e le 16 del pomeriggio, per evitare affaticamenti, o rischi di scottature, trascorrete queste ore in aree più ombreggiate.

 

    • Una dieta sana, ricca di frutta e verdure aiuterà a farvi sentire più fresche e vi fornirà le vitamine necessarie per le vostre giornate all’insegna del sole.

 

  • Evitare un’eccessiva esposizione della pancia nel primo trimestre. Per quanto sia accertato che la temperatura del liquido amniotico non risenta delle condizioni climatiche esterne, la maggior parte dei ginecologi consigliano di prestare particolare attenzione per i primi tre mesi della gravidanza. Senza rinunciare a niente, concedetevi delle passeggiate sul bagnasciuga per abbassare la temperatura corporea o coprite la pancia con un pareo o un costume tankini durante le ore più calde.

 

    • Bere molta acqua. Mantenere idratato il nostro corpo è il modo migliore per risentire meno degli effetti del caldo.

 

  • Godersi le vacanze il più possibile. Questo è forse il più importante dei consigli. Rilassatevi, divertitevi, concedetevi belle mangiate e altrettante belle nuotate e le vostre vacanze saranno meravigliose!

 

Buone vacanze!

 

 

 

 

0

Start typing and press Enter to search